Crea sito

LA MIA PAROLA SCRITTA

La mia parola scritta
è sola, ostinata e ferma.                 

Non cede il passo.
Non cambia veste.
Non s’imbelletta.
Non s’illanguidisce.
Non si svilisce.

La mia parola scritta
è sola, ostinata e ferma.

 

Mi chiede troppo,
come lei mi lascia solo,                        
per questo scrivo poco,
quasi non voglio.


Ma quando vince,                         

e scrivo, ne accetto il peso
come cosa che devo.               

 


Perché muore lo scorpione
ben sapendo
che della rana, lui
deve essere l’uccisore.

Nicola De Dominicis

 

 

Il tuo feedback
1
2
3
4
5
Inoltra
     
Annulla

Inserisci la tua recensione/feedback